Foggia - Teramo, nuova sfida al vertice per i biancorossi Stampa
Sabato 11 Gennaio 2014
Teramo Calcio 2013-14Padalino contro Vivarini: il primo, diretto allievo di Zeman e interprete di un 4-3-3 spumeggiante, contro il secondo, che non sarà un seguace del tecnico boemo ma sposa parimenti un'idea di calcio offensivo e divertente. Insomma, si affrontano due tecnici dalla filosofia di gioco propositiva e che sta anche portando i suoi frutti. E' lecito quindi attendersi un grande spettacolo dalla sfida dello Zaccheria (domani ore 15:30) tra Foggia e Teramo, in una giornata che prevede peraltro un interessante incrocio tra le prime quattro della classe. Oltre a Foggia-Teramo (terza contro prima) infatti, ci sarà anche la gara tra Casertana (quarta) e Cosenza (seconda) a catalizzare l'attenzione in Seconda Divisione.

Per tenere la testa della classifica dunque, i biancorossi dovranno uscire indenni da un altro durissimo banco di prova, che arriva dopo le due convincenti affermazioni casalinghe arrivate a cavallo tra la fine del 2013 e l'inizio del 2014 contro Cosenza e Aversa. Due successi che portano la firma di Pierantonio Sassano (3 reti nelle ultime due gare per lui), sicuramente l'uomo del momento in casa Teramo. Mister Vivarini punterà ancora su di lui (assieme con ogni probabilità al convincente Di Paolantonio sull'altra fascia), in una squadra leggermente modificata dal mercato di gennaio. E' infatti stato presentato ieri (ma è difficile vederlo in campo già domani) il giovane terzino sinistro Giacomo Ligorio, arrivato in prestito da L'Aquila, mentre pare sempre più sul piede di partenza Ferrani (per lui quella di domani potrebbe essere l'ultima uscita in maglia biancorossa), ormai in procinto di cedere alle lusinghe dell'Alessandria. Per il resto, nella formazione anti Foggia, potrebbe non esserci Cenciarelli (per lui un problema al dito di un piede); per rimpiazzarlo il ballottaggio è tra Arcuri e Pacini. In avanti, fiducia al tandem Dimas-Bernardo, con il lungodegente Bucchi che potrebbe finalmente rivedere il campo per qualche minuto a partita in corso.

Luca Graziani
  
3369 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App