622 milioni: ecco quanto vale la squadra più costosa dei mondiali ICON_SEP Print ICON_SEP
DATE_FORMAT_LC1
brasil622 milioni di euro è il prezzo che ha pagato la nazionale spagnola per giocarsi al meglio il prossimo mondiale. 323 milioni, la metà, è invece il valore della formazione italiana.

L'analisi è stata realizzata da Super News, testata giornalistica di informazione sportiva, analizzando i valori di mercato dei calciatori componenti le 32 rose che parteciperanno alla fase finale del campionato mondiale di calcio pubblicati su Transfermakt.com

Nella classifica delle rose più costose, il primato se lo aggiudica dunque la Spagna, mentre l'Italia si piazza solo all'ottavo posto, sorpassata anche da Germania, Argentina, Brasile, Francia e Inghilterra.

Il sorpasso più duro agli azzurri lo segna però il Belgio. La nazionale di Hazard, dal blasone infinitamente minore rispetto ai quattro volte campioni del mondo, costa ben 348 milioni, 25 in più dell'Italia.

Squadra

Valore di mercato rosa (milioni €) 
Spagna 622, Germania 562, Brasile 467.5, Francia 411.75, Argentina 391.5, Belgio 348, Inghilterra 334, Italia 323, Portogallo 297.2, Uruguay 217.63


Considerando i dati relativi ai singoli calciatori, il risultato non cambia e, anzi, si fa più impietoso: Mario Balotelli è l'unico giocatore italiano in classifica con un valore di mercato di circa 30 milioni di euro. Prima di lui ben 42 giocatori. Il confronto con le squadre al podio è impietoso: la Spagna vanta ben 9 giocatori valutati oltre i 30 milioni e la Germania ne ha 8. In vetta ai giocatori più costosi del mondo troviamo ovviamente Lionel Messi (120) e Cristiano Ronaldo (100). Completa il podio l'attesissimo Neymar che potrebbe vedere incrementato il suo valore qualora riuscisse a trascinare il Brasile al sesto titolo.

  
24851 visite
 
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App