Teramo calcio, ritiro da serie A in Trentino e amichevole di lusso col Napoli ICON_SEP Print ICON_SEP
DATE_FORMAT_LC1

teramo-laquilaPartirà a metà luglio la nuova stagione del Teramo calcio. I giocatori e i dirigenti si ritroveranno il 14 all'hotel Sporting da dove inizieranno l'avventura nel nuovo campionato, dopo la promozione conquistata qualche settimana fa. Se il buongiorno si vede dal mattino,  la stagione del Teramo promette sorprese fin dalle primissime battute.

 Superati i tre giorni di avvio tra adempimenti burocratici e visite mediche, la squadra partirà per un ritiro ad alta quota. Il presidente Luciano Campitelli vuole fare le cose in grande e porterà giocatori e staff tecnico in Trentino.

Dal 18 al 28 luglio la preparazione atletica, infatti, si terrà a Folgarida, nel territorio comunale di Madonna di Campiglio, dove i biancorossi utilizzeranno il centro sportivo di Malè. Saranno vicini di casa del Napoli che, in quello stesso periodo affronterà la preparazione per i preliminari di Champions League a circa tre chilometri di distanza.

 La contiguità geografica consentirà al team manager teramano Alessio Peroni e al suo collega partenopeo Paolo De Matteris, con cui condivide anche un'esperienza recente nell'Ascoli calcio,  di chiudere  l'accordo per un'amichevole di lusso per il Teramo. I biancorossi, infatti, scenderanno in campo con il Napoli a Dimaro, nella partita che si terrà il 25 o il 26 luglio. Per il Teramo e i suoi tifosi, insomma, sarà una partenza coi fiocchi.

  
27014 visite
 
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App