Il Consiglio regionale vota all’unanimità la richiesta dello “stato di emergenza” in provincia di Teramo ICON_SEP Print ICON_SEP
DATE_FORMAT_LC1

Anche il Consiglio regionale ha votato all'unanimità la richiesta del riconoscimento dello Stato di emergenza da presentare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il presidente Valter Catarra, che ha assistito ai lavori dell'Assise regionale, ha espresso la sua soddisfazione per "l'implicito riconoscimento verso il metodo istituzionale adottato dalla nostra amministrazione che ha voluto affiancare alla delibera di Giunta, sufficiente da un punto di vista normativo, anche il pronunciamento solenne del Consiglio, espressione di tutte le forze politiche. La deliberazione regionale, rispetto a quella provinciale, è stata arricchita con due punti: si chiede la deroga al Patto di Stabilità per gli enti locali dei territori interessati dall'alluvione e una deroga ambientale per i sistemi di depurazione".

 

  
2733 visite
 
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App