Il 17 dicembre a Civitella del Tronto il 2° Eco-Trail della Speranza | Stampa |
Giovedì 14 Dicembre 2017

civitellaUn percorso tecnico di 17 chilometri e due eco-passeggiate aperte a tutti

CIVITELLA DEL TRONTO - Sono già quasi duecento e continuano ad arrivare da tutta Italia le adesioni al Secondo EcoTrail della Speranza, manifestazione podistica ed eco-passeggiata, che si terrà a Civitella del Tronto domenica 17 dicembre. La manifestazione è promossa dal “Festival dei due Parchi” in collaborazione con il Comune di Civitella, Asd Polisportiva “AntropoSport” e “AntropoService”.

Accanto al percorso tecnico di 17 Km fatto di sentieri e strade carrarecce all’interno dell’area protetta, con partenza e arrivo da Civitella del Tronto domenica alle ore 9.30, rivolto agli esperti ed appassionati podisti, ci saranno altri due percorsi, rispettivamente di 4 e 6 chilometri, dedicati alle eco-passeggiate e aperti a tutti.

La seconda edizione dell’Ecotrail, nato dalla fusione tra l'Ecotrail Celeste-Memorial Giuseppe Sorgi e la tradizionale Maratonina Rosa di Natale, dedicata all'universo femminile, porta con sé un forte messaggio simbolico di rinascita e rilancio delle aree del cratere:

“E’ la seconda edizione di una bella iniziativa – afferma l’assessore alla Cultura del Comune di Civitella, Barbara D’Alessio – che ha il merito di coniugare l’evento sportivo con la salvaguardia del patrimonio naturalistico, culturale e storico dei nostri luoghi. In programma anche speciali pacchetti soggiorno che consentiranno di scoprire il territorio e visite gratuite alla Fortezza per i partecipanti alla gara”.

“L’Eco-trail rappresenta l’evento di chiusura di quella che possiamo definire un’ottima annata – spiegano Ettore Canali e Chiara Sclano dell’organizzazione del Festival dei Due Parchi – che ha avuto i luoghi del sisma come scenario d’elezione dei tanti eventi finora organizzati, come quelli a Tallacano, sulla Piana di Castelluccio, ad Arquata del Tronto, sull’Ascensione, e ora di nuovo a Civitella. Il trauma se non può essere cancellato, può sicuramente essere “cavalcato” con atti creativi e artistici. Il Festival è pronto anche quest’anno a donare alla splendida Civitella, alla montagna, alla vallata che la circondano e ai suoi abitanti, la vitalità che lo caratterizza e l’invito ai partecipanti a rinnovare il patto per la tutela dell'ambiente e del territorio”.

Il Festival dei due Parchi si occupa da ormai sette anni di promuovere i territori di confluenza dei patrimoni naturali dei Parchi Nazionali del Gran Sasso-Monti della Laga e dei Monti Sibillini, affinché i residenti si riapproprino in maniera responsabile e creativa dei luoghi natii e degli antichi tratturi percorsi dagli avi. La manifestazione avrà luogo in qualsiasi condizione atmosferica.

(Per info, regolamento ed iscrizioni 0736250818, www.festivaldeidueparchi.it)

  
3263 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App