I ragazzi dell’Anffas per “Il giro del mondo in dieci coni. Racconti golosi di viaggi e avventure” Stampa
Venerdì 11 Agosto 2017

logo ali doroProsegue il progetto ideato dall’azienda teramana Ali d’Oro, Il giro del mondo in dieci coni. Racconti golosi di viaggi e avventure.

Il volume, edito dalla Duende Edizioni di Paolo Ruggieri e Paola Vagnozzi e curato dalla giornalista Antonella Gaita, racchiuderà dieci racconti firmati da giornalisti e scrittori: Umberto Braccili, Anja Cantagalli, Stefano Cianciotta, Elisabetta Di Carlo, Fabio Di Marco, Enzo Di Salvatore, Nadia Levato, Paola Luciani, Alessio Romano, Guido Spaini e con l'amichevole partecipazione dei ragazzi dell'Anffas.

Il ricavato dell’iniziativa, organizzata dall’azienda Ali d’Oro, produttrice di coni e cialde per gelato dal 1946, sarà interamente devoluto alla Fondazione Anffas Onlus di Teramo (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale).

Il titolo dell’edizione di quest’anno richiama uno dei più celebri romanzi d’avventura, Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne, e vuole essere un invito a cimentarsi con il tema del viaggio.

A metà dicembre si terrà la prima presentazione ufficiale dell’antologia, moderata dal giornalista Rino Orsatti.

Dopo il racconto di Elisabetta Di Carlo “Il giro del... gelato in 80 minuti”, di Anja Catagalli “Un gelato a metà”, di Paola Luciani “Tre gusti” e Nadia Levato “Asante sana”, è on line (www.alidoro.it) quello dei ragazzi del Laboratorio di Scrittura Creativa “La Piazzetta” dal titolo: “Un gelato al Polo Nord”.

I ragazzi del Laboratorio di Scrittura Creativa “La Piazzetta”. Tra i tanti laboratori attivati presso la struttura “La Piazzetta”, da diversi anni sede del progetto denominato “Verso l’Autonomia: dalla riabilitazione all’abilitazione”, spicca quello di scrittura creativa, particolarmente apprezzato e partecipato da “consumati artisti”, quali Mila, Fiorella, Federica, Meri, Giovanna, Guglielmo e Antonio, supportati dall’educatore Gianfranco. Partendo da un vero e proprio brainstorming attorno alle parole Viaggio e Gelato, le diverse e più folli idee emerse sono state trasformate in un canovaccio dal quale, incontro dopo incontro, stabilite e seguite alcune piccole regole (chi fa cosa?, dove?, come?, quando? e perché?) hanno preso forma personaggi e situazioni protagonisti del breve racconto intitolato “Un gelato al Polo Nord”.

  
2711 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App