Flash :
Roseto degli Abruzzi festeggia la 20° edizione del torneo "Spiagge d'Abruzzo Cup" | Stampa |
Martedì 19 Aprile 2016

9046e656 eefe 4072 90c4 a5e274cfe02aIl prestigioso torneo di calcio giovanile si svolgerà dal 22 al 25 aprile e vedrà ai nastri di partenza ben 96 squadre provenienti da tutta Europa

Dal 22 al 25 aprile si svolgerà a Roseto degli Abruzzi la 20° edizione del Torneo Internazionale “Spiagge d’Abruzzo Cup” organizzato dall’Associazione Sportiva Roseto. La manifestazione, riservata esclusivamente alle categorie giovanili, di società non sportive, è nata nel 1997 con il nome di “Città di Roseto” e da allora ha raccolto sempre più consensi a livello nazionale ed internazionale, tanto che oggi è considerata una tra le più importanti iniziative calcistiche, a livello giovanile, che si svolgono in Italia. Anche quest’anno la kermesse sarà patrocinata dal Comune di Roseto degli Abruzzi, assieme alla Regione Abruzzo ed ai comuni di Pineto e Morro d’Oro.

“Il Torneo “Spiagge d’Abruzzo Cup” si conferma un appuntamento importante per la nostra città sia a livello sportivo, vista la presenza di tanti giovani atleti, sia a livello di promozione turistica, considerato che vengono tanti ragazzi, spesso accompagnati dalle loro famiglie, che hanno così la possibilità di scoprire il nostro territorio” ha dichiarato il primo cittadino rosetano, Enio Pavone. “Siamo poi felici che, per questa 20° edizione, saranno ospiti della nostra città di sindaci di Jawor e La Louvière con le loro delegazioni. Abbiamo infatti lavorato tanto per riallacciare e potenziare i contatti con le città gemellate e, eventi come questo, aiutano non solo a cementare i rapporti di amicizia, ma anche a gettare le basi per future collaborazioni a livello sportivo, turistico ed economico”. Il primo cittadino ha voluto infine ricordare il grande educativo dello sport giovanile che aiuta a forgiare i giovani, con valori sani, ed a prepararli alla vita.

L’edizione del ventennale vedrà ai nastri di partenza 96 squadre, divise tra le seguenti categorie (Giovanissimi – 14-15 anni, 12 squadre; Esordienti – 13 anni, 12 squadre; Esordienti – 12 anni, 16 squadre; Pulcini – 11 anni, 24 squadre; Pulcini – 10 anni, 12 squadre; Pulcini – 9 anni, 12 squadre; Piccoli Amici – 9 anni, 8 squadre), tra cui spiccano 9 formazioni straniere (due dal Belgio e sette dalla Polonia), per un totale di circa 206 gare che verranno disputate sui campi regolamentari di Castelnuovo (che si è appena dotato di un moderno impianto in erba sintetica), Cologna Spiaggia e Morro d’Oro, con le semifinali che si svolgeranno, domenica 24 aprile, al Centro Sportivo di Poggio degli Ulivi. Ovviamente si giocherà anche a Roseto degli Abruzzi e infatti il Fonte dell’Olmo e il Campo Patrizi, storico impianto in cui “Spiagge d’Abruzzo Cup” è nato e cresciuto, saranno le sedi principali degli incontri e i luoghi in cui si svolgeranno le finali di lunedì 25 aprile a partire dalle 08:30.Tutte le gare saranno svolte nel pieno rispetto di quanto disposto a livello FIGC per i giovani calciatori ed inoltre il torneo dispone anche delle autorizzazioni UEFA e FIFA.

“Il Torneo Internazionale “Spiagge d’Abruzzo Cup” è uno dei fiori all’occhiello della nostra realtà sportiva e propone numeri importanti sia per le squadre iscritte che per i partecipanti – ha confermato l’Assessore allo Sport, Mirco Vannucci – festeggiare 20 anni di vita non è un traguardo da tutti e ogni edizione, questo torneo, ha il grande pregio di portare avanti il tema importante del fair-play e della correttezza, valori assoluti dello sport che rappresentano un grande arricchimento per tutti, soprattutto per i più giovani”.

La novità di quest’anno è il numero delle categorie. Gli atleti partecipanti, infatti, saranno suddivisi in 8 raggruppamenti (anziché in 7) con l’introduzione delle categorie Pulcini suddivise per età (nati 2005 -2006-e 2007) e anche Piccoli Amici (anno 2008) Permane inoltre l’assegnazione della green card, un cartellino simbolico che premierà quanti si distingueranno per gesti particolarmente significativi di fair-play e altruismo. Durante la premiazione allo stadio Fonte dell’Olmo, che avverrà la mattina del 25 aprile, il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, consegnerà al meritevole una Rosa d’Argento.

“Ringraziamo l’Amministrazione per averci accolto, come sempre, presso il Palazzo di Città per presentare questa la 20° edizione del Torneo Internazionale “Spiagge d’Abruzzo Cup” – ha sottolineato il Presidente dell’Associazione Sportiva Roseto, Camillo Cerasi – siamo veramente felici ed orgogliosi per essere riusciti a raggiungere questo prestigioso traguardo, mantenendo tra l’altro invariato un gruppo che lavora, da oltre 20 anni, su questa manifestazione. Questa purtroppo però sarà anche un’edizione triste perché un grave lutto ha colpito la formazione del Deportivo J.L. INTER, compagine del Guatemala, che non sarà del torneo a causa dell’improvvisa morte di un proprio atleta”. Questa edizione, pur mantenendo inalterate le caratteristiche classiche dell’evento, proporrà anche diverse novità. “Avremo una categoria in più, ma anche alcune soprese come un’apposita applicazione con cui si potranno vedere, in tempo reale, i risultati delle partite. In più all’Arena 4 Palme sarà allestito, il giorno della sfilata, un maxi-schermo nel quale proietteremo delle immagini storiche di questi 20 anni di attività, un qualcosa che, siamo certi, farà emozionare tutti”.

PROGRAMMA

Venerdì 22 aprile dalle 14:30 si assisterà alla classica sfilata delle squadre partecipanti per il lungomare di Roseto degli Abruzzi per confluire in un tripudio di colori e di bandiere all’Arena 4 Palme dove il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, e le altre autorità daranno il benvenuto ai giovani atleti e ai loro familiari e dichiareranno aperto il torneo 2016. Per questa edizione speciale del 20° anno saranno presenti anche i sindaci delle città gemellate con Roseto: Jawor (Polonia) e La Louvière (Belgio).

Ampio spazio televisivo su diverse emittenti locali con un servizio trasmesso su un canale satellitare di Sky. La presentazione delle squadre sarà affidata alla sapiente conduzione di Maria Rita Piersanti e allietata da un gruppo musicale emergente: la Mo’ Better Band. Tutte le società saranno premiate con una targa ricordo. Tutti i 1500 giovani atleti che partecipano alla manifestazione saranno premiati con una medaglia ricordo

Finalissime si svolgeranno lunedì 25 aprile secondo il seguente programma:
• Dalle 08.30 – Stadio Fonte dell’Olmo Piccoli Amici 8 anni - Pulcini -9-10 e 11 anni
• ore 11.00 - Stadio Fonte dell’Olmo – Giovanissimi 14-15 anni
• ore 09.00 - Campo Patrizi - Esordienti 12 anni
• ore 11.00 - Campo Patrizi - Esordienti 13 anni
Al termine avverrà la premiazione delle squadre presso lo Stadio Fonte dell’Olmo.

  
18328 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App