Basket, l'Etomilu Giulianova sconfitta di 1 punto a Venafro | Stampa |
Lunedì 03 Aprile 2017

BasketSvanisce all'ultimo tiro libero il sogno dell'Etomilu Giulianova di sbancare il campo della Dynamic Venafro, una della formazioni più in forma del girone di ritorno. I giallorossi, privi di Cianella, hanno giocato una gara gagliarda per tutti i 40' di gioco, cedendo l'onore della armi solo negli ultimi due minuti di gara, e avendo nella mani di Bartolozzi i tiri liberi per andare all'over-time. Il 70-69 finale consente ai padroni di casa di agganciare in classifica proprio i giallorossi che, complice il +12 dell'andata, conservano però il vantaggio negli scontri diretti.
Partenza sprint del Giulianova Basket che si portava subito sul 2-8, con quattro punti di Bartolozzi e due di Colonnelli e De Angelis. I padroni di casa non si facevano sorprendere ed impiegavano pochi giri di lancette per riportare la gara in parità. Ci pensava Migliori, con una tripla, ad agguantare l'Etomilu (13-13 al 5') e da lì in poi le due squadre viaggiavano praticamente a braccetto. Parità rotta solo in chiusura di periodo grazie ad una tripla di Di Diomede (18-21 al 10').
Il buon momento dei giallorossi proseguiva anche nel secondo quarto, quando Ricci con una tripla fissava il punteggio sul 18-24; poi un'altra tripla, questa volta ad opera di Rosa, valeva il +7 (20-27 al 12'40). Venafro, frastornata dalla pioggia di triple dei giallorossi, non si disuniva ed era brava a rimanere aggrappata alla gara, non lasciando scappare l'Etomilu fino alla doppia cifra di vantaggio. Rossi, Migliori e Liburdi salivano di livello consentendo così ai padroni di casa di arrivare a 20" dalla fine del quarto addirittura sul +1 (35-34). Ci pensava Colonnelli a riportare in vantaggio l'Etomilu grazie a 5 punti consecutivi, buoni per il 35-39 che mandava le due squadre negli spogliatoi.
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga Migliori in casa Venafro e Ricci in casa Etomilu si davano battaglia, rispondendosi colpo su colpo. Tra i padroni di casa salivano di tono anche Rossi e Moretti mentre Giulianova trovava punti solo dalla linea della carità (51-46 al 25'30), permettendo così a Venafro di tornare in vantaggio, grazie ad un parziale di 16-7. Il massimo vantaggio dei molisani arrivava poche azioni dopo sul 53-46. Nel momento peggiore Giulianova si rialzava e con i primi punti di Gallerini, fin a quel momento a secco di canestri, e con il nono punto di Rosa si riportava sul -3 (55-52). Il -1 arrivava a pochi secondi dalla fine del quarto grazie ad un canestro di De Angelis (55-54 al 30').
In apertura di ultimo periodo Venafro volava subito sul +7 (61-54 al 32') anche grazie ad un Franco Migliori particolarmente ispirato. De Angelis, con la sua seconda tripla, e Gallerini riportavano i giallorossi ad un solo possesso di distanza (61-59), che poi sorpassavano sul 61-62 grazie ad un altro canestro del "Gallo" Gallerini, autore di una seconda parte di gara di tutt'altro spessore rispetto ad un opaco primo tempo. Si entrava negli ultimi 2 minuti con l'Etomilu ancora in vantaggio (65-66). Migliori però ribaltava le sorti della gara (67-66) poi Rossi segnava il canestro del +3 (69-66). L'Etomilu però non mollava e con Bartolozzi rispondeva al canestro di Tamburrini (70-68), arrivando a giocarsi l'over-time proprio con Bartolozzi che a tempo praticamente scaduto aveva in mano i tiri liberi del pareggio. Il lungo ex Bisceglie, purtroppo per Giulianova, segnava il primo ma sbagliava il secondo permettendo così ai padroni di casa di festeggiare una preziosissima vittoria.

DYNAMIC VENAFRO - ETOMILU GIULIANOVA 70-69 (18-21, 17-18, 20-15, 15-15)

Dynamic Venafro: Manzi, Rossi 13, Minchella, Kushchev 2, Tamburrini 13, Migliori 22, Moretti 7, Liburdi 13, Cotugno, Cancelli.
Etomilu Giulianova: Sacripante, Colonnelli 14, Ricci 8, De Angelis 10, Rosa 9, Bartolozzi 18, Di Diomede 3, Gallerini 7, Magazzeni, Zacchigna

  
14695 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App