SECONDA SCONFITTA CONSECUTIVA IN TRASFERTA PER L'ETOMILU GIULIANOVA | Stampa |
Martedì 21 Febbraio 2017

basket Trasferta amara per l'Etomilu Giulianova che, nonostante gli ottimi primi 15' di gioco, è uscita sconfitta con il punteggio finale di 89-62 dal campo della Cestistica San Severo. Per i padroni di casa ottime le prestazioni di Torresi autore di 18 punti e Fabi con 15 mentre nelle fila giallorosse i soli Gallerini, Ricci e De Angelis portavano a casa la maggior parte del fatturato offensivo.
Contro un avversario di quelli candidati fin da inizio stagione al salto di categoria, l'Etomilu Giulianova nel primo quarto non ha assolutamente demeritato dando vita, proprio con i padroni di casa, ad un autentico show offensivo. Otto punti di Gallerini ed otto di Simone De Angelis nelle fila giallorosse, otto di Torresi e sei di Cecchetti contribuivano infatti al 28-24 di fine quarto, che se ad un lato esaltava il pubblico dall'altro magari faceva storcere il naso ai puristi della difesa.
L'Etomilu, grazie ad un appoggio a canestro di Riccardo Rosa, dopo un paio di minuti dall'inizio del secondo parziale arrivava anche sul -1 (31-30) mettendo in non poca apprensione la panchina di coach Coen. Ci pensava il neo acquisto Jordan Losi a togliere le castagne dal fuoco ai padroni di casa che sul +6 (36-30 al 15') sembravano poter prendere le redini della gara. La Cestistica infatti grazie alla tripla di Dimarco ed Ikangi volava sul +10 (42-32 al 18'), costringendo coach Francani ad un obbligato time-out durante il quale facevano ritorno sul parquet sia Sacripante che Rosa. Gli ultimi minuti però non aiutavano il quintetto giallorosso, che continuava a litigare con il canestro come accaduto per buona parte dei secondi dieci minuti di gioco durante i quali i canestri dal campo erano stati solo 3 (44-32 al 20').
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga San Severo continuava dove aveva lasciato imprimendo una netta accelerazione alla gara. Quarisa, Torresi ed Ikangi costruivano il parziale di 13-5, interrotto solo dai canestri di Gallerini e Rosa, che portavano i padroni di casa al +20 (57-37 al 25'47"). Un'altra tripla di Torresi fissava il vantaggio sul +23 (60-37) dando un chiaro indirizzo alla partita. Cianella e De Angelis con uno scatto d'orgoglio riportavano lo svantaggio giuliese sotto i 20 punti (63-47 al 30') cercando così di rendere più incerto l'esito dell'ultimo quarto.
San Severo però non mollava di un centimetro e ad inizio quarto periodo piazzava il parziale di 12-3 (75-49 al 34') che chiudeva di fatto la gara. Gli ultimi 6' infatti servivano solo per arrotondare i tabellini personali fino al 89-62 che chiudeva la partita.

Cestistica San Severo - Etomilu Giulianova 89-62 (28-24, 44-32, 63-47)
San Severo: Ikangi 15, Losi 9, Torresi 18, Ciribeni 6, Dimarco 6, Fabi 15, Morgillo 2, Cecchetti 8, Mecci, Quarisa 10.
Etomilu Giulianova: Colonnelli ne, Ricci 18, Rosa 7, Gallerini 17, De Angelis 15, Sacripante, Cianella 5, Di Diomede, Magazzeni, Zacchigna ne.

  
13187 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App