Basket, l'Etomilu Giulianova apre il 2017 contro il Campli Basket | Stampa |
Giovedì 05 Gennaio 2017

basket Neanche il tempo di smaltire la pausa natalizia e di festeggiare il nuovo anno che il campionato ricomincia con il “botto”. Il calendario infatti riserva agli appassionati giuliesi una delle partite più attese dell’anno: il derby contro i cugini farnesi del Campli Basket.
Un bel derby per iniziare il 2017 è proprio quello che serviva per ripartire subito alla grande e per dimenticare un 2016, che se da un lato ha regalato ai giallorossi la terza salvezza consecutiva in serie B, dall’altro li ha fatti un po’ penare a causa di una serie di infortuni che sembrava, ad un certo punto della scorsa stagione, non dovesse avere mai termine.
Il roster dei farnesi è un roster altamente competitivo, come dimostra il secondo posto in classifica, frutto delle 10 vittorie stagionali con solo 3 sconfitte; secondo posto in coabitazione con San Severo e Bisceglie, a soli due punti dalla capolista Montegranaro. Agli ordini del confermato coach Piero Millina, la società del Presidente Impaloni ha confermato il play Bottioni, la guardia David Petrucci, ormai un’istituzione in terra camplese, e gli esterni Duranti e Petrazzuoli (out per un grave infortunio in precampionato).
La base dei nuovi arrivi può contare sul giovane Matteo Norbedo, play classe ‘97 prelevato da Udine, il pivot Simone Gatti, uno dei big del campionato e reduce da una buona stagione in quel di Montegranaro, il cavallo di ritorno Alberto Serafini, di nuovo in biancorosso dopo un paio di stagioni, il lungo Lucio Salafia, totem di 210 cm ex Ferrara, e Riziero Ponziani, ala/centro prelevato da Rieti. I biancorossi vengono a Giulianova però ancora con qualche dubbio nel roster a causa dei problemi fisici di Serafini, Salafia e Serroni, con quest'ultimo ancora in forse.
In casa Giulianova, due settimane di pausa dal campionato sono servite per recuperare piccoli infortuni e forma fisica in vista di quella che si preannuncia come una sfida particolarmente impegnativa, contro una squadra che gioca una bella pallacanestro offensiva. Coach Francani ha infatti lavorato molto sull'aspetto difensivo, cercando di trovare le soluzioni adeguate per imbrigliare Serroni e soci.
"Campli è la vera rivelazione dell'anno. Stanno facendo cose egregie" - ha dichiarato coach Francani - "Sarà una gara difficile, è un derby ma dalla nostra abbiamo il fatto che giochiamo in casa e ci teniamo a far bene. Sicuramente è una squadra che ha molti punti nelle mani e che difende con tanta intensità. Noi dovremo mettere in campo il 110%, poi alla fine vedremo se saremo stati più bravi di loro".
Appuntamento con la palla a due, domenica alle ore 21:00, sul parquet del PalaCastrum; arbitrano i sigg. Silvia Marziali di Roma e Mirko Picchi di Ferentino (Fr).
Per l'occasione ed in concomitanza con l'Epifania, la dirigenza giallorossa ha pensato anche ai tifosi più piccoli facendo passare la Befana anche al PalaCastrum, che come da tradizione distribuirà gadget e dolci ai presenti.

  
2817 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App