“Maratona pianoforte”: torna il doppio appuntamento della Riccitelli” | Stampa |
Giovedì 06 Aprile 2017

riccitelliTorna il doppio appuntamento pianistico della XXXVIII Stagione dei Concerti della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” di Teramo, venerdì 7 aprile e sabato 8, entrambi alle ore 21 nella Sala Polifunzionale della Provincia. Si tratta del terzo e quarto concerto della “Maratona pianoforte”. Ad aprire la maratona Axel Trolese con un programma che prevede La ballata n.2 in si min. di F. Liszt, la Sonata K 332 di W. A. Mozart, la Fantasia in fa min. op. 49 di F. Chopin, Études di C. Debussy. Sabato invece sarà la volta di Alessandra Ammara, che eseguirà Preludes, libro I di C. Debussy e i 24 Preludi op. 28 di F. Chopin.
Con gli appuntamenti di “Maratona pianoforte” la Riccitelli riprende l’iniziativa del “biglietto sospeso”, che tanto successo ha avuto la scorsa Stagione. Chi vorrà potrà pertanto “regalare” un biglietto a uno spettatore sconosciuto lasciando un euro al botteghino che consentirà l’ingresso a chi vorrà usufruirne. L’iniziativa sarà valida per entrambi i concerti. In questo finale di Stagione, la Riccitelli vuole anche omaggiare i suoi abbonati, una sorta di festa dell’abbonato con lo slogan “#IloveRiccitelli”. Ogni abbonato potrà quindi “ospitare” due amici o appassionati che potranno condividere con noi l’esperienza di questi due concerti, mentre chi acquista il biglietto potrà ospitarne uno. Un omaggio all’arte pianistica con la voglia di condividere con tante persone l’amore per la musica all’insegna, appunto, di #IloveRiccitelli.
Axel Trolese, classe 1997, ora vive a Parigi dove frequenta il Conservatorio Nazionale Superiore e studia in Italia con Benedetto Lupo all’Accademia di Santa Cecilia di Roma. Si è diplomato nel 2014 con 10, Lode e Menzione d'Onore con Maurizio Baglini, seguendo allo stesso tempo anche gli insegnamenti di Roberto Prosseda e Alessandra Ammara. Masterclass e corsi di perfezionamento pianistici con Aldo Ciccolini, Joaquín Achúcarro, Piero Rattalino, Giovanni Bellucci. È vincitore, tra gli altri, del prestigioso “Premio Alfredo Casella” 2015. “Musicista caratterizzato da una ricerca sofisticata, controllo impeccabile delle dinamiche e della timbrica e dotato di una forte individualità interpretativa”, come definito nella Menzione d’Onore, ha già al suo attivo diversi concerti e rassegne musicali a Venezia, Pordenone, Cremona, Roma. Come camerista collabora con il Quartetto di Cremona e il Quartetto Guadagnini. Ha registrato recentemente il suo primo disco per Movimento Classical. È membro esclusivo della “Ambasciatori iClassical Academy – giovani musicisti eccezionali”.
Alessandra Ammara, vincitrice di importanti concorsi internazionali ("G. B. Viotti" di Vercelli, "J. Iturbi" di Valencia, “Casagrande" di Terni, “M. Callas” di Atene, “E. Honens” di Calgary), ha suonato nelle principali sale europee: Musikverein di Vienna, Festspielhaus di Salisburgo, Philharmonie di Berlino, Musikhalle di Amburgo, Sejong Arts Center di Seoul, Concertgebouw di Amsterdam, e in Cina, Hong Kong, Stati Uniti, Canada, Sud Africa, Brasile, sia come solista che con orchestra (Wiener Symphoniker, Berliner Symphoniker, Orchestra Sinfonica della Rai, Pomeriggi Musicali, Calgary Philharmonic, Cape Town Philharmonic). Dal 1999 suona regolarmente in duo con Roberto Prosseda. Ha collaborato con interpreti come Rocco Filippini, Anton Kuerti, Alban Gerhardt, il Quartetto Takacs, il Quartetto Sine Nomine. Incide per Decca, Arts, Brilliant Classics, Piano Classics.

I biglietti del concerto sono in vendita nella sede della Riccitelli e online su www.primoriccitelli.it

  
1544 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App