Giovanni Sollima e I Solisti Aquilani Aquilani per la Riccitelli | Stampa |
Venerdì 24 Febbraio 2017

riccitelliCresce l’attesa per il concerto del noto violoncellista Giovanni Sollima e de I Solisti Aquilani. L’evento, in calendario il 18 gennaio scorso per la XXXVIII Stagione dei Concerti della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” di Teramo e poi rimandato per i dolorosi accadimenti legati al terremoto e alla eccezionale nevicata, avrà luogo sabato 25 febbraio alle ore 21, sempre nell’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Delfico”. In programma, il Concerto RV 420 di A. Vivaldi, il Concerto in re min. di G. Donizetti, il Concerto n.3 di L. Boccherini e una composizione di Giovanni Sollima, L. B. files.
Giovanni Sollima è un originale virtuoso del violoncello e un compositore fuori dal comune che si esprime attraverso una musica unica nel suo genere, dai ritmi mediterranei e da una vena melodica tipicamente italiana. La sua creatività si ispira a tutte le epoche, dal barocco al metal, con un pubblico variegato e trasversale, dagli estimatori di musica colta ai giovani "metallari" e appassionati di rock. Giovanni Sollima ogni volta conquista tutti. Nasce a Palermo da una famiglia di musicisti. Studia violoncello con Giovanni Perriera e Antonio Janigro e composizione con il padre Eliodoro Sollima e Milko Kelemen. Fin da giovanissimo collabora con musicisti quali Claudio Abbado, Giuseppe Sinopoli, Jörg Demus, Martha Argerich, Riccardo Muti, Yuri Bashmet, Katia e Marielle Labèque, Ruggero Raimondi, Bruno Canino, DJ Scanner, Victoria Mullova, Patti Smith, Philip Glass e Yo-Yo Ma. La sua attività, in veste di solista con orchestra e con diversi ensemble (tra i quali la Giovanni Sollima Band, da lui fondata a New York nel 1997), si svolge fra sedi ufficiali e ambiti alternativi: Brooklyn Academy of Music, Alice Tully Hall, Knitting Factory e Carnegie Hall (New York), Wigmore Hall e Queen Elizabeth Hall (Londra), Salle Gaveau (Parigi), Accademia di Santa Cecilia a Roma , Teatro San Carlo (Napoli), Kunstfest (Weimar), Teatro Massimo di Palermo, Teatro alla Scala (Milano), International Music Festival di Istanbul, Cello Biennale (Amsterdam), Summer Festival di Tokyo, Biennale di Venezia, Ravenna Festival, "I Suoni delle Dolomiti", Ravello Festival, Expo 2010 (Shanghai), Concertgebouw (Amsterdam).
I Solisti Aquilani si costituiscono nel 1968. Il loro repertorio spazia dal pre-barocco alla musica contemporanea. Per l’ottimo livello delle esecuzioni, l’alto numero dei concerti effettuati, l’ampio repertorio, la vastissima dislocazione dei centri raggiunti e l’unanime consenso di pubblico e di critica, I Solisti Aquilani hanno conquistato una precisa e insostituibile posizione nel quadro delle più prestigiose formazioni cameristiche internazionali. Sono stati protagonisti di numerose e importanti tournée in Italia, Europa, Medio Oriente, Africa, America, Vietnam, Singapore, ospiti delle più prestigiose sale da concerto negli Stati Uniti, in America Centrale e del Sud, Austria, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Jugoslavia, Libano, Malta, Polonia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ungheria, Egitto, Kazakhstan, Lituania, Slovenia, Croazia, Giappone. Importanti e significative sono state le collaborazioni con grandi musicisti, tra i quali Maurice André, Felix Ayo, Paul Badura Skoda, Renato Bruson, Michele Campanella, Cecilia Gasdia, Severino Gazzelloni, David Geringas, Ilya Gruber, Massimo Mercelli, Stefan Milenkovic, Massimo Quarta, Jean Pierre Rampal, Uto Ughi., Danilo Rea, Roberto Prosseda, Federico Mondelci, Giuseppe Albanese, Ramin Bahrami, Dee Dee Bridgewater, Bruno Canino, Salvatore Accardo, Peter Eotvos, Umberto Clerici e Fabrizio Bosso, con il quale hanno inciso un CD per la casa discografica Universal. Daniele Orlando è il violino di spalla.

I biglietti del concerto sono in vendita nella sede della Riccitelli e online su www.primoriccitelli.it

  
1780 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App