L’Orchestra Sinfonica Abruzzese ai concerti della Riccitelli | Stampa |
Venerdì 17 Febbraio 2017

riccitelliSesto appuntamento della XXXVIII Stagione dei Concerti della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” di Teramo con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Sesto Quatrini e Suyoen Kim, bella e brava virtuosa del violino, venerdì 17 febbraio alle ore 21 nell’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Delfico. In programma, F. Schubert Ouverture in si bem. magg. per orchestra D 470, F. Mendelssohn Bartholdy Concerto in mi min. op. 64 per violino e orchestra, C. Saint-Saens Sinfonia n. 2 in la min. op. 55.
L’Orchestra Sinfonica Abruzzese, una delle tredici Istituzioni Concertistico-Orchestrali Italiane riconosciute dallo Stato, ha al suo attivo quarant’anni di attività. Si è esibita per le più prestigiose istituzioni musicali italiane. È stata diretta da Carlo Zecchi, Gianluigi Gelmetti, Bruno Aprea, Piero Bellugi, Donato Renzetti, Nino Antonellini, Massimo De Bernart, Marco Zuccarini, Marcello Bufalini, Carlo Rizzari, Giampaolo Pretto, Massimiliano Caldi, Luciano Acocella, Roberto Molinelli, Riccardo Muti. Si sono esibiti con l’Orchestra solisti come Vladimir Ashkenazy, Barbara Hendriks, Katia Ricciarelli, Milva, Renato Bruson, Placido Domingo, Carmela Remigio, Andrea Bocelli, Ivo Pogorelich, Salvatore Accardo, Uto Ughi, Milan Turcovic, Maurice André, Hermann Baumann, Danilo Rossi, Severino Gazzelloni, Enrico Rava, Rudolf Firkusny, Leonid Kogan, Paul Tortelier, Massimiliano Damerini, Michele Campanella, Bruno Canino, Maria Tipo, Jörg Demus, Mario Brunello, Sylvano Bussotti, Boris Petruschansky, Roberto Prosseda, Pavel Berman, Benedetto Lupo, Carlo Grante, Monica Bacelli, Maurizio Baglini e Rainer Honeck.
Suyoen Kim inizia lo studio del violino a 5 anni. Nel 2010 è già un talento affermato. Ha collaborato con direttori di pregio internazionale: Kurt Masur, Eliahu Inbal, Myung- Whun Chung, Steven Sloane, Jan Latham- Koenig, Peter Ruzicka e Walter Weller, Seji Ozawa, come solista con la Deutsche Kammerphilarmonie di Brema, la Norlands Opera Orkester, il Teatro Hermitage di San Pietroburgo, la Copenhagen Philarmonie, la Baden Badner Philarmonie, la Bayerische Kammerphilarmonie, l’Orchestra Filarmonica di Strasburgo, la Neue Philarmonie Westfalen, la Bochumer Symphoniker, la Württermbergisches Kammerorchester Heilbronn e la Seoul Symphony Orchestra. Nel 2003 ha ricevuto il 1° premio al Concorso Internazionale Leopold Mozart di Augsburg, vincendo anche il primo premio del pubblico e quello per la miglior interpretazione della musica contemporanea. Nel 2006, si aggiudica il primo premio al Concorso Internazionale Joseph Joachim di Hannover e nel 2009 il quarto premio al Concorso Regina Elisabetta del Belgio. Incide in esclusiva per la Deutsche Grammophon. Suona un violino Stradivarius del 1702, gentilmente messo a sua disposizione dalla Nippon Foundation.

I biglietti del concerto sono in vendita nella sede della Riccitelli e online su www.primoriccitelli.it

  
2175 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App