E' teramano il Campione mondiale di Ornitologia, si chiama Berardo Di Pietro | Stampa |
Martedì 28 Gennaio 2014
Per il secondo anno consecutivo Berardo Di PietroBerardo Di Pietro (nella foto) si è affermato come campione del mondo di ornitologia. Alla competizione tenutasi nei giorni scorsi a Bari, a cui hanno preso parte 3369 espositori provenienti da una ventina di nazioni (2104 gli espositori italiani), ha trionfato l'allevatore originario di Teramo e residente ad Acquaviva Picena, che si è classificato primo con un canarino nero pastello con ali grigie e giallo. Di Pietro ha inoltre collezionato un bronzo, salendo nuovamente il podio con uno stamm (gruppo di 4 canarini) nero pastello, ali grigie e giallo intenso. L'allevatore si conferma quindi uno specialista della materia, visto che nella precedente edizione del mondiale tenutasi in Belgio ha collezionato un primo e un secondo posto.

Ed ecco qualche numeto relativo alla manifestazione di Bari. Quasi 17.000 gli uccelli domestici italiani in concorso. Ma dal resto del Globo sono giunti 2100 volatili spagnoli, 1500 dal Belgio, 1000 dal portogallo, 900 dalla Germania, dall'Olanda e dalla Francia. 500 sono stati gli esemplari turchi, 400 quelli svizzeri ed altrettanti greci, 200 gli austriaci ed altrettanti inglesi. Folte anche le rappresentanze di uccelli provenienti da Bosnia, Repubblica Ceka, Croazia, Ungheria, Irlanda, Marocco, Slovacchia.
  
89807 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App